Posizione geografica

Bookmark and Share

Situato nel continente Sud Americano, proprio sopra l’Equatore è bagnato lungo ì suoi 386 Km di costa a nord dall’oceano Atlantico, confina ad ovest con la Guyana, ad est con la Guyana Francese ed a sud con il Brasile. Le sue coordinate geografiche latitudine da 1 a 4° Nord, e longitudine tra 53 e 56°W. Il territorio è collinare, mentre le coste sono basse ed in alcuni punti paludose
Con almento 3.000 miglia di vie d’acqua, il Suriname è noto per essere la terra dei fiumi turbolenti e selvaggi, ma così intriganti sono anchela ricca savannah, la fascia costiera, e le paludi. Circa l’80% del paese è coperto da foreste pluviali,  le più inesplorate del mondo. La natura nel Suriname è protetta da una corporazione di 19 riserve naturali , ed altre aree protette, in cui è possibile trovare specie infinite di piante, uccelli, mammiferi e rettili.  Sulle sue coste 4 specie di tartarughe marine ( krape,marana,keret ed airkanti) vendono a deporre le uova tra febbraio e luglio. Alle spalle della fascia costiera c’è la palude, dove crescono le parwa e le mangrovie. Dietro la foresta paludosa ,abitat di numerosi uccelli tra cui l’ibis rosso, troviamo la laguna detta “pannen” ricca di pesce commestibile. Addentrandoci ancora c’è la piccola savannah percorsa da numerosi ruscelli con le acque scure, e poi la foresta pluviale, parte dell’enorme area Amazzonica. In questa zona sono state registrate almeno 300 specie di alberi, di cui 50 con valore commerciale. Molte le specie animali presenti, felini: giaguari, puma ed ; uccelli: flamingo, aquile harpy, pappagalli, tucani. L’ armadillo, il capybara (il più grande roditore del mondo), il cervo, il daino, il cinghiale selvatico, le scimmie sono una parte della faura del Suriname. Si trovano nei fiumi e nelle zone paludose, diverse specie di caimani, lontre, tartarughe e pesci tropicali come I piranha. Non mancano le bellissime farfalle bianche e blu, così come i serpenti, rane ,tra cui la protetta rana velenosa blu,  e rettili di ogni tipo e misura sia velenosi che non. Comunque la maggioranza è innocua.   
Nel Suriname ci sono diverse specie di scorpioni,  non tutti mortali.  Il fiore più famoso e il  'fajalobi' (amore appassionato) o ixora, che cresce spontaneo nei giardini lungo la costa, mentre nella foresta troviamo numerose specie di orchidee.